Ultime notizie

Home / news

24 Comuni allagati in Emilia-Romagna. Danni anche alle edicole

17 Maggio 2023

L’ondata di maltempo non dà tregua all’Emilia-Romagna. Sono 14 i fiumi esondati nella Regione e in una parte delle Marche e 24 i Comuni allagati. Sono nove le vittime accertate e oltre 10.000 le persone evacuate (per necessità e per precauzione), un numero che potrebbe anche salire nelle prossime ore perché l’allerta esondazioni non è ancora cessato e sono attese altre piene.

Gli allagamenti hanno interessato anche diversi chioschi ed edicole della zona. In queste ore ci stanno arrivando le segnalazioni da parte dei colleghi, ai quali va tutta la nostra massima solidarietà, oltre che a tutta la popolazione colpita.

Governo pronto a sospendere gli obblighi fiscali

Il ministro per la Protezione civile, Nello Musumeci, ha dichiarato a Radio 24 che il Governo ha già “deliberato 10 milioni per le prime spese e le prime urgenze”. Musumeci ha inoltre reso noto che nel pomeriggio, attorno alle 17:00, “si terrà un vertice con i ministri Lollobrigida, Calderone e i viceministri Leo e Bignami, per concordare provvedimenti di sospensione degli obblighi in materia fiscale e contributiva in aiuto alla Regione”.

Continuano intanto i salvataggi e i soccorsi. “Sono oltre 400 i vigili del fuoco che stanno operando a cui si aggregheranno altre 100 unità. Tre elicotteri nella notte hanno lavorato per soccorrere persone che non potevano essere raggiunte. Abbiamo allertato i sindaci dal pomeriggio di ieri, l'evacuazione preventiva è l'unico rimedio, soprattutto per chi abita a piano terra e vicino ai fiumi", ha detto ancora Musumeci.

Viabilità bloccata

Piazza maggiore a Bologna è allegata mentre le strade del centro di Cesena si sono trasformate in canali con l'acqua che ha travolto e completamente sommerso le auto e invaso abitazionioni e negozi. Nel bolognese è crollato il ponte della Motta.

La viabilità è bloccata in molte città delle Regione, dove le scuole rimarranno chiuse anche domani, e lungo le principali arterie. L’A14 è chiusa in varie tratte e Autostrade per l'Italia ha attivato il piano di gestione delle emergenze coinvolgendo oltre 100 uomini e 50 mezzi di soccorso per gestire il traffico. Treni fermi lungo la linea Adriatica.

L’appello dei sindaci è quello di evitare trasferimenti, rimanere in casa e, dove possibile, spostarsi ai piani superiori.

Nei primi due mesi del 2024 il fatturato netto degli investimenti pubblicitari sulla carta stampata ha segnato una contrazione del 13,7% rispetto ...
Con il numero 3567, disponibile da mercoledì 3 aprile, il settimanale a fumetti più amato da grandi e piccini taglia il traguardo dei ...
Riportiamo il calendario fiscale realizzato dagli esperti di Confcommercio con evidenziati i prossimi appuntamenti con il fisco. Uno strumento utile ...
Confcommercio resta in prima linea nella sfida della transizione ecologica e ha deciso di rafforzare ulteriormente l’iniziativa ImprendiGreen, ...

SNAG - Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai
Codice Fiscale 80108230154
Via San Vito, 24 - 20123 Milano
0286984413
0280298390
@ segreteria@snagnazionale.it

Seguici su: